A Barletta arrivano i Warriors

Sabato 8 Aprile torna il football americano nella sesta provincia pugliese. A volte il destino è davvero beffardo, questa volta i tori matti di coach Calò affronteranno gli “amici” dei Warriors Bologna nella seconda partita interdivisionale, quinta del calendario di seconda divisione e terza partita sul terreno amico del Manzi-Chiapulin. I Warriors squadra “autoretrocessa” dalla Prima Divisione e numero 1 del ranking nazionale, si presentano a questa sfida con un recond di 4-0 e sono un team composto da giovani di talento che mirano a tornare, per meriti sportivi, in prima divisione, guidati, tra gli altri, da due coach amici dei tori pugliesi, coach Longhi e coach Solmi, che spesso hanno accompagnato i Mad Bulls in quel processo di crescita tecnico-tattica che ha contraddistinto gli utlimi anni. Inoltre, il rapporto di collaborazione tra i due team, ha portato due giovani leve dei Mad Bulls, Andrea Allegretti, fresco di convocazione in Nazionale, e Francesco Dipilato a partecipare al torneo Under 19 proprio con la compagine bolognese.

        

Coach Ugo Calò :”E’ particolarmente stimolante, sopratutto per noi coaches, affrontare in una partita vera gli amici/maestri Longhi e Solmi. Confrontarsi sul campo con coloro che hanno aiutato e condiviso il progresso tecnico di questa squadra è un traguardo ed uno stimolo. Inutile nascondere che conoscono alla perfezione i nostri pregi ed i nostri difetti. Il bello di questa partita sta tutto in questo: giocare superando i propri limiti, continuando a migliorare e dimostrando ai nostri amici/avversari che mettiamo a frutto i loro insegnamenti. Amicizia, lealtà e rispetto: cosa si può chiedere di più per una partita di football americano?”

Dopo la bella, se pur infruttuosa, prestazione di Reggio Emilia, ci si aspetta una prosecuzione nella crescita tattica e caratteriale dei Mad Bulls, di certo queste due settimane di stop, previste dal calendario, hanno aiutato i tori a recuperare elementi in vista di questa importante partita e hanno consentito di affinare ulteriormente timing e schemi di gioco.

Ci si aspetta una prestazione importante, come sottolinea Luigi “Mirino” Bottalico libebacker del team pugliese: Un’altra sfida durissima ci aspetta. Stiamo lavorando duramente e con dedizione per affrontare i Warriors Bologna, squadra presente da 30 anni nel football che conta. Ma noi, come sempre, siamo pronti a vendere cara la pelle.

Per tutti gli appassionati e non, dunque, l’appuntamento è per sabato 8 aprile, presso il Manzi-Chiapulin di Barletta, kickoff ore 20.30.

Ufficio Stampa Mad Bulls Barletta