L’ultimo step, prima dell’inizio del campionato previsto per il 25 Febbraio 2017, è stato completato… In occasione delle elezioni del consiglio federale, che ha riproposto la conferma alla carica di presidente per i prossimi 4 anni di Leoluca Orlando, per continuare un percorso che dura, ormai, da 8 anni e che dovrebbe concludersi con l’ingresso del football americano nel CONI; sono stati designati i gironi del campionato nazionale di seconda divisione. Il compito dei tori matti non sarà affatto agevole, dato che, la squadra Barlettana sarà l’ unica rappresentante pugliese nel campionato di A2, è stata inserita in un vero e proprio girone di ferro; ed andrà ad affrontare i Barbari Roma Nord, i Gladiatori Roma e gli Elephants Catania, in gare di andata e ritorno. Il calendario prevede anche due partite interdivisionali, da giocare contro gli Hogs di Reggio Emilia in trasferta e contro i Warriors Bologna in casa.L’approccio con un nuovo football per i ragazzi di coach Calò non sarà per niente agevole, i Mad Bulls si troveranno, infatti ad affrontare alcune delle formazioni più importanti e blasonate del panorama nazionale, tra cui figurano senz’altro i Barbari, reduci dalla finale di campionato persa lo scorso anno contro gli UTA di Pesaro. Non da meno sono gli Elephants Catania, che hanno partecipato, qualche stagione fa, anche al camponato di prima divisione, stesso discorso vale per gli Hogs, campioni due stagioni fa e per i Warriors, appena retrocessi dalla prima divisione. Infine ci sono i Gladiatori, che vantano un’ampia esperienza e un organico di sicuro valore. Anche quest’anno le gare casalinghe dei Mad Bulls BT si svolgeranno sul sintetico del centro sportivo Manzi-Chiapulin, sperando che, prima dell’inizio del campionato, l’amministrazione comunale si mobiliti, per apportare quelle migliorie strutturaliche servirebbero come il pane al centro sportivo, affichè non subisca lo stesso triste declino strutturale toccato ad altri storici impianti sportivi della città della Disfida.